• Blog
  • Sistema Simpatico e Nervo Vago

SOULSPENSION® Sistema Simpatico e Nervo Vago


Questo articolo è il proseguimento di:

SoulSpension® e respirazione profonda

Il Soulspension® riequilibra il sistema simpatico e il sistema parasimpatico, restituendo alla persona la sua adattabilità, cioè la capacità di reagire nel modo ottimale in ogni situazione (per esempio, essere immobili e sereni in pericolo di vita è folle, essere agitati a tavola con la propria famiglia è esagerato). C’è un tempo per ritirarsi ed uno per sbocciare.

sistema parasimpatico

Il Soulspension® attiva il Sistema Parasimpatico che sovrintende alle funzioni vegetative in stato di quiete: quindi alla peristalsi della muscolatura gastroenterica, promuovendo le funzioni digestive anche a livello gastrico, epatico e pancreatico. Facilita una respirazione regolare e profonda. Si preoccupa del rilassamento delle muscolature lisce della vescica e del retto per lo stimolo dell’evacuazione. Mantiene l’attività cardiaca continua e regolare a livello di riposo.

La respirazione profonda che abbiamo visto ha un’importanza considerevole perché una gran parte del Nervo Vago è collegata all’apparato respiratorio.

nervo vago

Il Nervo Vago (dal latino “vagus”, vagante, errante, mutevole) costituisce la maggior parte del sistema nervoso parasimpatico. Controlla tutta la muscolatura liscia, innervando stomaco e addome, stimolando la secrezione acidocloridrica e regolando la digestione. E’ responsabile della frequenza cardiaca, della peristalsi gastrointestinale e della sudorazione.

Beatrice prima di iniziare il lavoro con il Soulspension® presentava i sintomi della sindrome vagale, la cui causa non è certa, ma è spesso collegata a stress ed ansia, tensione muscolare, disallineamenti vertebrali (spostamento dell’Atlante), errata postura, con sintomi come nausea, crampi intestinali, tachicardia, nevralgie, cefalee, vertigini, svenimenti.

Con la respirazione effettuata supini sul Soulspension (che mantiene spalle, torace, diaframma aperti) l’allineamento corretto dell’intero midollo spinale, dei nervi che ne fuoriescono e del sistema scheletrico, il rilascio delle tensioni muscolari del collo, Beatrice permette anche la normalizzazione del nervo vago.

Per Bea l’ambiente esterno è stressante o è comunque vissuto come tale. Lo stress stimola il suo Sistema Simpatico, che favorisce l’eccitazione neuromuscolare, l’attività fisica (funzioni legate al “combatti o fuggi”). Beatrice presa nel vortice delle molteplici preoccupazioni, sovraccaricata di responsabilità e di informazioni, spinta perennemente alla tensione competitiva e ai ritmi vertiginosi della vita è un soggetto cronicamente “simpaticotonico”.

Lei non trova nemmeno giovamento nel sonno perché si risveglia sempre contratta e tesa, già agitata e preoccupata sin dalla mattina, a volte anche arrabbiata. Ha spesso mal di testa, nausea e stanchezza.

Naturalmente il sistema simpatico di Beatrice costantemente all’erta blocca tutto ciò che non è necessario all’immediata reazione d’emergenza: viene inibita, quindi, la funzionalità gastrica, accelerata la respirazione, comandata la contrazione degli sfinteri, aumentata la frequenza cardiaca, amplifica notevolmente la condizione di acidosi organica collegata all’alimentazione. Inoltre la conseguente alterazione nei messaggi all’ipotalamo crea un cortocircuito del sistema endocrino con scompensi ormonali e continua produzione di adrenalina.

Beatrice sul Soulspension, dopo l’esecuzione della respirazione consapevole inizia a rilassarsi e finalmente a rallentare il suo ritmo respiratorio, a calmare i ritmi cerebrali, gli impulsi nervosi, inizia a respirare più profondamente in modo naturale. Il mal di testa scompare.

Il lavoro con il Soulspension induce un’irrorazione sanguigna regolare di tutta la pelle, degli organi e dei tessuti (quando si alzerà il viso sarà visibilmente disteso, come dopo una notte di riposo), si bilanciano il ritmo cardiaco e respiratorio, si amplificano i movimenti peristaltici, si favorisce la digestione, si ristabilisce una corretta secrezione ormonale, si aumenta il tono muscolare bronchiale, si dilatano i vasi sanguigni, diminuisce la pressione, aumenta il rilassamento muscolare, si favorisce la minzione (è normale dopo la seduta correre in bagno). Vengono attivate sostanze che riparano i tessuti, ormoni del benessere (endorfine), sostanze che espletano una azione antiossidativa, ipotensiva, antinfiammatoria, antidolorifica, alcalinizzante, immunitaria.

Il riequilibrio sarà completo quando alzandosi poi riattiverà il sistema simpatico, camminando e ritornando attiva.

Questo articolo prosegue con:

Sospensione Posturale e Mindfulness

CONTATTI

3481234567

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

skype icon Skype:  valentinapagano


Viale degli Ippocastani, 102

48123 Ravenna (RA)

* Solo previo appuntamento


Via Carpaccio, 3

50100 Milano (MI)

* Solo previo appuntamento

RESTIAMO IN CONTATTO

PROSSIMI EVENTI


    Tutte le informazioni, le notizie e le tecniche descritte in questo sito non possono sostituire in alcun modo un medico, uno psicoterapeuta o un professionista della salute.

Copyright © 2020 by Floartist di Valentina Pagano. - All rights reserved. -